Guida privata Firenze: palazzo Davanzati

Ti propongo una guida privata a Palazzo Davanzati di Firenze: ottimo esempio di architettura residenziale fiorentina del '300, sede del museo "Casa fiorentina antica".



guida privata firenze      guida privata firenze      guida privata firenze


guida privata firenze

Palazzo Davanzati e la storia di Firenze con una guida privata


Costruito dalla famiglia Davizzi (mercanti dell'Arte di Calimala), venne ceduto alla famiglia Bartolini (ricchi membri dell'Arte del Cambio) e, da quest'ultima, la proprietà passò a Bernardo Davanzati, importante economista, agronomo e storico italiano, che appose lo stemma di famiglia sulla facciata e fece costruire l'altana al terzo piano (terrazza a loggia), al posto della merlatura tipica delle case-torri medievali.


guida privata firenze
Curiosità

La guida privata di Firenze ti farà notare come, sulla facciata esterna, siano ancora presenti numerosi erri (decorazioni a forma di erre) e altre strutture di ferro, che avevano varie funzioni: vi si potevano collocare drappi colorati, panni a stendere o gabbie con uccellini. Ai lati delle finestre si vedono ancora i ferri porta fiaccole o bandiere.

guida privata firenze

La "Casa fiorentina antica"

Palazzo Davanzati ebbe un certo splendore alla fine del Settecento quando ospitò l'Accademia degli Armonici, di cui facevano parte compositori come Luigi Cherubini e Pietro Nardini. La struttura appartenne alla famiglia Davanzati fino al 1838 quando Carlo, ultimo esponente della famiglia, si suicidò.

L'edificio fu allora suddiviso in civili abitazioni e subì varie modifiche strutturali interne, che la tua guida privata ti illustrerà durante la visita. Agli inizi del '900, una stanza del palazzo fu presa in affitto da Giovanni Papini e Giuseppe Prezzolini, per fondarvi la rivista letteraria "Leonardo", edita dalla Vallecchi di Firenze.

Nel 1904, l'intero immobile venne acquistato dall'antiquario Elia Volpi che, dopo un attento restauro in stile trecentesco, lo aprì al pubblico per la prima volta come esposizione privata della "Casa fiorentina antica", raccontando la vita di Firenze tra le quattro mura domestiche.



guida privata firenze

Mobili, dipinti e oggetti

Nel dopo guerra, la proprietà del palazzo passò allo Stato Italiano: dopo un intervento conservativo destinato a ricreare l'atmosfera di un'abitazione privata, lo consacrò definitivamente a museo, con mobili, dipinti e oggetti provenienti da altri musei fiorentini e da donazioni private.

Il suggestivo cortile è il centro del palazzo, dal quale si vedono i piani sovrastanti in un dedalo di scale, passaggi e ballatoi: la guida privata ti farà notare i segni del passato, ancora ben visibili.

Dal cortile parte una scala in pietra piuttosto ripida, sorretta da archi rampanti e mensoloni, che conduce ai piani sovrastanti adibiti a museo, sporgenti su grandi mensole verso il cortile stesso. La guida privata di Firenze ti accompagnerà nella storia della città, per una visita turistica nella “Casa fiorentina antica”.





la mia
proposta
turistica

Dopo aver passeggiato piacevolmente nel centro storico di Firenze, ammirando le bellezze storico-artistiche della città, possiamo entrare nel Palazzo Davanzati che, a pieno titolo, viene considerato il museo della "Casa fiorentina antica".